OFFERTE ADSL FLAT
ADSL & TELEFONO
Modulo Ordine ADSL
Linea Solo Dati
Specifiche tecniche
Compra Modem/Router

OFFERTE VOIP
Servizi e Vantaggi
Tariffe telefoniche
Modulo Ordine VoIP
Apparati VoIP
Usato ex-nolo VoIP
Number Portability
Offerta personalizzata
Per l'azienda privata
Per la P.A.
Per il Turismo
Centralino dedicato
Richiedi Informazioni
Servizio FAX
Modulo Ordine Fax
Le soluzioni offerte
La soluzione proposta
Soluzioni per la Gestione
Siti web vetrina
Registra un dominio
Integrazione Servizi
FOTOVOLTAICO
Housing
Hosting
Firewall
SSL
VPN
Centralino dedicato


Una soluzione di telefonia avanzata, economica, scalabile, conveniente ed assolutamente efficace.

E’ un centralino di nuova concezione che permette l’uso di apparecchi telefonici IP di fornitori diversi attraverso normali connessioni della LAN aziendale o privata.

Descrizione

Il centralino dedicato è un sistema PBX completamente software basato su hardware standard.

Si differenzia dai sistemi tradizionali perché basato completamente su tecnologia Voice over IP (VoIP). A differenza di altri prodotti, inoltre, non utilizza né protocolli IP proprietari né telefoni IP proprietari, adattandosi quanto più possibile a protocolli standard utilizzati dai più grandi produttori.


La tecnologia VoIP

E’ una tecnologia in rapida evoluzione e destinata a soppiantare quelle attuali basate sul collegamento diretto dei telefoni ai centralini e/o alle centrali telefoniche via cavo dedicato, e permette di sfruttare il cablaggio di rete LAN dell’azienda normalmente utilizzato per il collegamento dei personal computer.

Questo approccio consente un evidente e consistente risparmio sui costi di infrastruttura che non deve più essere duplicata.


Punti di forza

Grazie alla conversione della voce in dati sparisce il concetto di interno fisso. La mobilità di un interno del centralino, con tutte le sue caratteristiche (numero, permessi, abilitazioni, voice-mail, ecc.) diventa totale.

Scollegare il telefono e ricollegarlo in un altro punto della rete permette di conservare il numero e tutte le impostazioni precedenti.

Possono essere inoltre installati telefoni remoti, che accederanno al centralino, diventandone parte integrante, tramite un collegamento a larga banda. Questa caratteristica è particolarmente utile alle aziende con telelavoratori o con sedi periferiche remote.

La caratteristica di sistema aperto permette una totale integrazione con eventuali progammi applicativi, sistemi di gestione automatizzati e database tramite la realizzazione di componenti software. La semplicità dell’hardware permette inoltre di espandere il centralino senza eccessivi oneri o difficoltà nel reperimento dei componenti.

Infine l’uso di telefoni basati su protocolli standard (SIP, MGCP) permetterà il riutilizzo degli stessi anche con centralini diversi e quindi la completa salvaguardia dell’investimento.


Caratteristiche principali

  • Supporto ISDN BRI e PRI
  • caselle vocali
  • risponditore interattivo
  • code di attesa
  • zone di parcheggio
  • gestione dialplan
  • audioconferenza
  • interconnessione IP di centralini remoti
  • musiche di attesa
  • identificazione chiamante
  • blocco/routing delle chiamate su base CID
  • inoltro su occupato/non risponde
  • trasferimento / parcheggio
  • recupero chiamate
  • non disturbare
  • messaggi vocali personalizzabili
  • supporto TAPI.

Caratteristiche tecniche

Apparecchi telefonici compatibili
Il funzionamento del centralino è garantito con i seguenti telefoni (dotati di firmware SIP):

  • Cisco: 7905G, 7940, 7960
  • Swissvoice: IP10S
  • Grandstream: Budgetone 101, Budgetone 182, ATA286
  • X-Ten: Client software X-Lite
  • Multitech: famiglia MVP con protocollo SIP
  • Compabilità con apparecchi SIP standard.

Interfacce di rete

  • Una porta Ethernet 10/100 per la connessione alla rete locale.
  • Due porte ISDN/BRI
  • Interfacce opzionali: modulo porta ISDN/BRI aggiuntive, modulo 4 porte ISDN/BRI, modulo da una o quattro porte E1 ISDN/PRI, modulo una porta FXO, modulo quattro porte miste FXO/FXS.

Requisiti per l’installazione

  • Linee telefoniche ISDN BRI o PRI, in base alla configurazione hardware del centralino.
  • Rete locale ethernet per la connessione del centralino e degli apparecchi telefonici.
  • Accesso internet con uno o più indirizzi IP pubblici e prestazioni adeguate da utilizzare per la gestione remota e/o per il collegamento con centralini o servizi di telefonia IP remoti.

Scalabilità

Il centralino dedicato non ha limiti particolari per quanto riguarda il numero di interni telefonici, siano essi poche decine o molte centinaia; l’unico vincolo riguarda il numero di conversazioni contemporanee, il cui numero sarà subordinato alle risorse dell’unità centrale.

Può, infatti, essere configurato per supportare 60/100 chiamate contemporanee tramite un solo server, e, dove necessario, può essere installato in configurazioni cluster per arrivare a gestire migliaia di chiamate contemporanee.

Il supporto di linee esterne, parte da un minimo di 1 linea PSTN/ISDN, e può raggiungere le seguenti configurazioni:

  • da 1 a 4 accessi base ISDN
  • da 4 a 16 accessi base ISDN
  • da 1 a 4 accessi ISDN primari (30 linee cadauno)
  • da 1 a 4 linee analogiche PSTN
  • In questo caso il limite sarà il numero di schede che il centralino Voiplus ip-PBX supporta (fino a 5), nonché l’unità di base che dovrà essere dimensionata compatibilmente con il numero di linee urbane
Per informazioni: aziende@digitaleitalia.it
Fotovoltaico
Modalità di pagamento
Aiuto
Elenco News
Configurazioni
Condizioni Contrattuali
Parametri di qualitą
Carta dei Servizi
Test velocità Adsl
Mission
Contatti
Crescita Professionale
Partners Tecnologici
Partners Commerciali
 

 

www.digitaleitalia.it - © Digitale Italia 2006 - P.IVA 05872951008 - info@digitaleitalia.it